Home » News » “Le Domeniche della Salute”, il 19 marzo patologia colo-rettale e aneurisma dell’aorta addominale

“Le Domeniche della Salute”, il 19 marzo patologia colo-rettale e aneurisma dell’aorta addominale

19 marzo 2017_A4

La locandina del 19 marzo 2017

La patologia colo-rettale e l’aneurisma dell’aorta addominale al centro della quinta tappa de “Le Domeniche della Salute”, in programma domenica 19 marzo 2017 a Cava de’ Tirreni (Sa). Continua con un altro doppio screening la VII edizione dell’iniziativa ideata ed organizzata dal Rotary Club Cava de’ Tirreni, con il patrocinio della Città di Cava de’ Tirreni e con la collaborazione di CRTF – Centro di Radiologia e Terapia Fisica, Se.s.a.p. – Servizi sanitari e assistenziali alla persona e Grafica Metelliana.

Appuntamento fissato, come di consueto, dalle ore 9.00 alle ore 13.00 presso la sede del CRTF, sita a Cava de’ Tirreni in via Onofrio di Giordano, n. 15. Nello specifico il Dr. Antonio Pisapia, specialista in Chirurgia Generale e Chirurgia Oncologica, fornirà la sua qualificata consulenza sulla “Patologia colo-rettale”, mentre lo “Screening dell’aneurisma dell’aorta addominale” sarà eseguito dal Dr. Emilio Franzesi, Dirigente Medico dell’Unità Operativa di Radiologia dell’Ospedale “Santa Maria Incoronata dell’Olmo” di Cava de’ Tirreni.

La patologia colo-rettale comprende un ampio numero di malattie. Da quelle più comuni e benigne, quali emorroidi, ragadi anali e stipsi, a quelle più importanti, tra cui le malattie infiammatorie croniche intestinali, la patologia diverticolare e le patologie neoplastiche.

Da vari anni si è dato molto risalto alla prevenzione ed alla diagnosi precoce del cancro colo-rettale. Screening, prevenzione e trattamento precoce, infatti, possono migliorare in maniera significativa il decorso della malattia, che nelle sue fasi iniziali è curabile e può risolvere in una guarigione. In tale ottica si inquadra l’incontro con il Dr. Antonio Pisapia, che garantirà ai cittadini una consulenza chirurgica mirata per le patologie colo-rettali, auspicando nello stesso tempo un percorso di massima integrazione tra ospedale e territorio e di collaborazione con i medici di Medicina Generale.

Spazio nella nuova tappa de “Le Domeniche della Salute” anche all’aneurisma dell’aorta addominale, che consiste in un’alterazione patologica dell’aorta, l’arteria principale del nostro organismo, che dal cuore porta sangue a tutto il corpo. Nel tratto addominale tale arteria perde la sua elasticità e, sotto la pressione del sangue, si dilata. Il rischio più grave è la rottura dell’aneurisma, associata ancora oggi ad un’elevata mortalità (in Italia si calcolano circa 6.000 vittime l’anno).

L’aneurisma dell’aorta addominale è una patologia subdola. I segnali d’allarme spesso non ci sono oppure sono così labili (dolori alla schiena o alla regione lombare) che si arriva in ospedale troppo tardi, quando l’aneurisma è già rotto.

L’ipertensione arteriosa ed il fumo sono tra i maggiori fattori di rischio per l’aneurisma dell’aorta addominale, che ogni anno colpisce circa 84mila italiani, con prevalenza per gli uomini fra i 65 e gli 80 anni. Pur essendo silente, si tratta comunque di una patologia che può essere prevenuta e curata. E soprattutto per i soggetti più esposti, ma non solo, spesso basta un semplice ecodoppler per evitare possibili esiti fatali della malattia. Da qui l’importanza e l’utilità dello screening che sarà eseguito dal Dr. Emilio Franzesi.

Dopo il doppio appuntamento del 19 marzo, “Le Domeniche della Salute” proseguiranno con altre 6 tappe fino al mese di maggio. La prevenzione è garanzia di futuro, per questo “il Rotary pensa a te anche di domenica”.

Per info e contatti:
Rotary Club Cava de’ Tirreni – Corso Mazzini, 4 (c/o Hotel Victoria Maiorino) – 84013 Cava de’ Tirreni (Sa). Tel: 339.6678335 / 089.441103 (Centro CRTF) – Web: www.rotarycava.it – Mail: info@rotarycava.it – Facebook: Rotary Club Cava de’ Tirreni